Domani si vota, carte mischiate su Twitter

Domani si vota, su Twitter si impone l’hashtag #VotoPDperché. Troppo tardi?

Ultimo giorno di campagna elettorale e, come tradizione vuole, è giornata che fa storia a sé, tanto sulle metriche dei tweet quanto su quelle dei canali. Ed ecco, accanto ai top tweet di Carlo Calenda e Luigi Di Maio, l’intensificazione delle attività e dei retweet anche per Matteo Renzi e più in generale una presenza molto più visibile degli elettori Pd su Twitter. L’hashtag #VotoPDperché si colloca a metà pomeriggio tra i trending toopic della piattaforma: è stata, evidentemente, organizzata una tweet-storm proprio per l’ultimo giorno di campagna elettorale e molto si potrebbe discutere di un’iniziativa di questo tipo proprio in corrispondenza con la fine di questo periodo, soprattutto dopo una sostanziale assenza del segretario del Pd dai flussi quotidiani della piattaforma.

Da evidenziare nella colonna di sinistra di Twitter a metà pomeriggio del 2 marzo  anche la presenza del topic “Elsa di Frozen”: è l’effetto delle dichiarazioni polemiche di Salvini verso l’eventualità che l’eroina Disney diventi lesbica in una delle future produzioni di animazione. Molti utenti su Twitter hanno tratto l’argomento, per lo più con toni ironici verso la presa di posizione del leader della Lega.

Per sapere cos’è #RecapElezioni18, leggi qui.

Marco Borraccino

@borraccinomarco

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *