Twitter e le elezioni 2018: l’effetto Macerata

10 febbraio 2018: i tweet ad alto coinvolgimento di Salvini e Meloni confermano la centralità della vicenda di Macerata nell’agenda di campagna elettorale

Sarà un argomento di cui ci si occuperà a lungo negli anni a venire: ad oggi l’effetto di quanto accaduto a Macerata a inizio febbraio 2018 sembra altamente condizionante su tutta la campagna elettorale dal punto di vista della comunicazione social. Leggi tutto “Twitter e le elezioni 2018: l’effetto Macerata”

Politica su Twitter: ragione e rabbia

9 febbraio 2018: la fredda razionalità dei numeri di Carlo Calenda e la rabbia passionale di Giorgia Meloni

Nei due tweet a maggior engagement del 9 febbraio 2018, una delle contrapposizioni più qualificanti di questa campagna elettorale: la razionalità dei numeri del tweet di Carlo Calenda e la rabbia di Giorgia Meloni verso il Sindaco di Pontedera che non dà il consenso alla manifestazione. Leggi tutto “Politica su Twitter: ragione e rabbia”

Bonino e Calenda, tentativi di “debunking” su Twitter

6 febbraio 2018: Emma Bonino e Carlo Calenda tentano di smontare, su Twitter, le accuse degli avversari.

Su Twitter, una delle chiavi di lettura della campagna elettorale 2018 consiste nel tentativo condotto dai candidati di sinistra o area di governo di “smontare” le accuse e i numeri lanciati dal centrodestra.

E’ in questo senso che vanno letti i due tweet a tema politico elettorale più performanti della giornata del 6 febbraio. Il post di Emma Bonino che accusa Silvio Berlusconi e Matteo Salvini di diffondere “bufale”,  e quello di Carlo Calenda, che smentisce il leader della Lega sulla presentazione di un’interrogazione parlamentare riguardo alla vicenda della fabbrica Ideal Standard di Roccasecca. Leggi tutto “Bonino e Calenda, tentativi di “debunking” su Twitter”