La bolla Twitter: 50 profili e 2 bot da seguire per renderla interessante

Twitter è una “bolla”, dicono in tanti: qui cinquanta profili e due bot utili per renderla almeno interessante e plurale.

[ATTENZIONE: il 13 aprile 2020 ho pubblicato una versione aggiornata di questo articolo👉“99 profili da seguire per rendere utile il tempo su Twitter”]

Un bacino d’utenza stagnante, scarsa capacità di innovare l’interfaccia, accuse frequenti di essere brodo di cultura di fake news, hate speech, trolling e manipolazione.

Ha ancora senso avere un account su Twitter?

Chi scrive ritiene di sì, per tre motivi. 

Leggi tutto “La bolla Twitter: 50 profili e 2 bot da seguire per renderla interessante”

AI, Automazione, Data Science: il giornalismo cerca alleati contro le fake news

Al Festival del giornalismo di Perugia ci si interroga sulle possibili sinergie tra AI, automazione, data science e redazioni nella lotta alle fake news

12 gennaio 2018. Mark Zuckerberg annuncia importanti cambi nell’algoritmo Facebook. “You’ll see less public content like posts from businesses, brands, and media” scriveva in un post dalla sua pagina “and the public content you see more will be held to the same standard – it should encourage meaningful interactions between people”. Leggi tutto “AI, Automazione, Data Science: il giornalismo cerca alleati contro le fake news”