Governo M5S–Lega, c’è già il primo membro dello staff: è il social media manager di Giuseppe Conte

Poche ore dall’incarico e il professor Conte ha già ottenuto profili verificati Facebook e Instagram: chiunque sia del mestiere sa che non è cosa affatto banale

Giuseppe Conte. Negli ultimi giorni si è parlato moltissimo di lui: del suo curriculum, della singolarità delle circostanze con cui è stato designato Presidente del Consiglio da Movimento 5 Stelle e Lega, della definizione che si è dato al primo incontro ufficiale con la stampa, “avvocato difensore del popolo italiano”.

Di lui sappiamo comunque ancora molto poco. Tuttavia una prima notizia già c’è. Il professore ha già iniziato ad allestire il suo staff: ha già un collaboratore. Stando a quanto abbiamo visto, a poche ore dal suo incarico Giuseppe Conte ha avuto immediatamente a disposizione un social media manager esperto. Leggi tutto “Governo M5S–Lega, c’è già il primo membro dello staff: è il social media manager di Giuseppe Conte”

Please follow and like us:

Governo neutrale: come contaminare una conversazione social

Per uscire dal vicolo cieco istituzionale, Mattarella propone un governo neutrale: sui social le prime reazioni condizionano tutta la conversazione successiva

“Ritengo in queste condizioni che sia più rispettoso della logica democratica che a portare alle elezioni sia un governo non di parte. Dai partiti fino a pochi giorni addietro è venuta più volte la richiesta di tempo per raggiungere intese. Può essere utile che si prendano ancora del tempo per approfondire il confronto tra di essi e per far maturare, se possibile, un’intesa politica per formare una maggioranza di governo, ma nel frattempo, in mancanza di accordi, consentano attraverso il voto di fiducia che nasca un governo neutrale, di servizio. Un governo neutrale rispetto alle forze politiche”.

Con queste parole, al termine delle consultazioni tenute nella giornata di lunedì, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha di fatto lanciato una possibile exit strategy al vicolo cieco istituzionale generato dalle recenti elezioni politiche. Leggi tutto “Governo neutrale: come contaminare una conversazione social”

Please follow and like us:

H24 Sky: i numeri social del debutto

Al via “H24, l’attualità condivisa”, nuovo programma Sky a vocazione social: qui i dati Talkwalker sulla conversazione

Buon esordio sui social e ampi margini di miglioramento per “H24, l’attualità condivisa”, nuovo appuntamento del mercoledì sera di Sky TG24.  Leggi tutto “H24 Sky: i numeri social del debutto”

Please follow and like us:

#LoStatoSocial: da instant doc a instant trend su Twitter

Lo Stato Social, il doc Sky dedicato alle elezioni 2018 viste dai social media: un’analisi della conversazione su Twitter

Solo pochi giorni di preavviso sulla programmazione, praticamente poche ore, eppure tanto è bastato all’instant docu “Lo Stato Social – le elezioni come non si sono mai viste” (di Giorgio J Squarcia con la collaborazione di Barbara Gasperini e Marco Borraccino, prodotto da Lady Bug Entertainment per Sky Atlantic) per imporsi la sera di domenica 18 marzo tra i trending topic italiani su Twitter. Leggi tutto “#LoStatoSocial: da instant doc a instant trend su Twitter”

Please follow and like us:

Bonino e Calenda, tentativi di “debunking” su Twitter

6 febbraio 2018: Emma Bonino e Carlo Calenda tentano di smontare, su Twitter, le accuse degli avversari.

Su Twitter, una delle chiavi di lettura della campagna elettorale 2018 consiste nel tentativo condotto dai candidati di sinistra o area di governo di “smontare” le accuse e i numeri lanciati dal centrodestra.

E’ in questo senso che vanno letti i due tweet a tema politico elettorale più performanti della giornata del 6 febbraio. Il post di Emma Bonino che accusa Silvio Berlusconi e Matteo Salvini di diffondere “bufale”,  e quello di Carlo Calenda, che smentisce il leader della Lega sulla presentazione di un’interrogazione parlamentare riguardo alla vicenda della fabbrica Ideal Standard di Roccasecca. Leggi tutto “Bonino e Calenda, tentativi di “debunking” su Twitter”

Please follow and like us:

L’impatto di Renzi su Twitter

5 febbraio 2018: è Matteo Renzi il leader che ottiene più RT

Ventotto giorni al voto, meno di quattro settimane alla fine della campagna elettorale 2018 e su Twitter irrompe Matteo Renzi, che finora aveva prediletto piattaforme social dove può articolare più in profondità le proprie proposte (Facebook, Youtube). L’impatto è evidente: tra i leader monitorati il segretario del Pd è quello con la follower base più ampia su Twitter (3,350 M) ed è quasi naturale che il suo intenso livetwitting dell’intervento al videoforum di Repubblica gli valga il primato dei RT ottenuti, scalzando Matteo Salvini, che finora si era dimostrato quasi sempre il più performante su questo parametro. Leggi tutto “L’impatto di Renzi su Twitter”

Please follow and like us:

Che cos’è Recap Elezioni 2018

#RecapElezioni18: qui i leader e i parametri social presi in considerazione osservati durante il monitoraggio.

Recap Elezioni 2018 è un esperimento di monitoraggio quotidiano dei tweet dei leader politici italiani nella campagna elettorale del 2018.

Il canale di pubblicazione dei risultati del monitoraggio è l’account Twitter Social Recap. Leggi tutto “Che cos’è Recap Elezioni 2018”

Please follow and like us: